Condizioni di vendita

Contratti negoziati fuori dai locali commerciali

Condizioni di acquisto – disposizioni generali 

Il sito Internet www.eurocomgardencity.com di seguito denominato “Sito” di proprietà della società “EurocomItalia s.r.l. unipersonale” contiene il catalogo dei prodotti commercializzati dalla stessa per la vendita.
Il Sito e il materiale in esso contenuti non costituiscono offerta al pubblico, ma sono esclusivamente un semplice invito ad offrire.
Qualsiasi ordine di acquisto per qualsiasi prodotto inoltrato alla EurocomItalia s.r.l. tramite il Sito da un qualsiasi potenziale cliente, di seguito denominato “Cliente”, costituisce proposta contrattuale del Cliente e pertanto sarà considerato un ordine effettivo dalla EurocomItalia s.r.l. solo se, e quando, dalla stessa sarà confermato per accettazione.
Per chiarezza, ai sensi dell’art. 5 del D. Lgs. 22 maggio 1999 n. 185, si definisce Cliente (qualificato come “consumatore” ai sensi dell’art.1 lettera b dello stesso decreto e non “rivenditore” o “azienda”) il soggetto che agisce per scopi non riferibili all’attività professionale eventualmente svolta.
A seguito dell’invio della proposta del cliente, la EurocomItalia s.r.l. invierà tramite Internet una conferma di ricevimento della proposta d’ordine stessa e la documentazione informativa prevista dall’articolo 4 del Decreto Legislativo 22 maggio, 1999 n. 185 attuativo della direttiva 97/7/CE relativa alla protezione dei consumatori in materia di contratti a distanza.
La EurocomItalia s.r.l. provvederà successivamente ad accettare le proposte d’ordine solo dopo aver verificato la completezza e la correttezza della proposta stessa nonché la disponibilità dei prodotti in ordine.
In caso di accettazione della proposta d’ordine, la EurocomItalia s.r.l. provvederà a tramutare la stessa in ordine riportando la dicitura “confermato” in corrispondenza dell’ordine stesso mediante e-mail.
Dalla conferma, la società si impegna ad evadere l’ordine nelle tempistiche necessarie che normalmente sono quantificate in pochi giorni salvo impedimenti di forza maggiore.
La EurocomItalia s.r.l. si riserva il diritto di non accettare ordini incompleti o non debitamente compilati.
In caso di mancata esecuzione dell’ordine da parte di EurocomItalia s.r.l., la stessa provvederà quanto prima ad informare il Cliente tramite e-mail. La documentazione fiscale relativa alla vendita sarà emessa da EurocomItalia s.r.l. al momento della spedizione. Tutte le spedizioni viaggiano con fattura accompagnatoria. Il contratto si considererà concluso quando a pagamento effettuato il cliente entrerà in possesso dei prodotti ordinati. Si ricorda che l’art.5 prevede che il Consumatore si può avvalere del diritto di recesso in conformità con le disposizioni di legge e nelle modalità riportate nel presente sito.

Modalità di spedizione e di consegna
Tutti i pacchi viaggiano tramite corriere terzo.
EurocomItalia s.r.l. avvisa sempre il cliente dell’avvenuta spedizione della merce tramite l’invio di una e-mail di conferma contenente il numero di tracking del corriere e il link per controllare lo stato della spedizione su Internet.
La merce viene mediamente consegnata al destinatario in 3/4 giorni.
EurocomItalia s.r.l. ha il diritto, a proprio insindacabile giudizio, di effettuare la consegna dei Prodotti ordinati a mezzo di un corriere diverso da quello accreditato o tramite altro mezzo che ritenga opportuno.
I termini di consegna indicati in pochi giorni da EurocomItalia s.r.l. si riferiscono ai prodotti presenti presso i propri magazzini e, pur essendo attentamente valutati, devono intendersi non vincolanti per EurocomItalia s.r.l., la quale può successivamente confermarli o modificarli, a seconda delle proprie effettive esigenze o cause di forza maggiore.
Eventuali ritardi nelle consegne non danno diritto al Cliente di rifiutare la consegna dei prodotti, né di pretendere risarcimenti o indennizzi di sorta. EurocomItalia s.r.l. si impegna comunque a mantenere informato il cliente su eventuali modifiche dei tempi di consegna. A fronte della scelta da parte del Cliente dell’opzione “Consegna parziale”, EurocomItalia s.r.l. ha il diritto di effettuare la consegna dei prodotti (anche relativa ad uno stesso ordine) in più consegne successive addebitando ogni volta le spese di spedizione.

Spese di spedizione e di consegna 
Tutte le spese di trasporto sono a carico del Cliente e variano in base ad alcuni fattori quali la distanza, il volume o il peso.

Modalità di pagamento
Le modalità di pagamento accettate sono:

– bonifico bancario;

– PAYPAL

I dati per effettuare il pagamento vengono comunicati al cliente nella procedura di ordine.

DIRITTI DEL CONSUMATORE
L’intervento del Ministero si conclude richiamando l’attenzione sul Dlgs n° 50/92 in materia di contratti negoziati fuori dei locali commerciali ed il Dlgs n° 185/99 sulla protezione dei consumatori in materia di contratti a distanza, relativamente al rispetto degli obblighi di tutela del consumatore connessi alla vendita on-line.
In particolare, la disciplina del rapporto fra impresa e consumatori prevede che:

– nella presentazione dell’offerta devono essere fornite al consumatore informazioni chiare in riferimento all’identità del fornitore e alle caratteristiche essenziali del bene (prezzo, spese di consegna, modalità di pagamento, diritto di recesso);

– prima o al momento dell’esecuzione del contratto, tali informazioni vanno confermate per iscritto o, su richiesta del consumatore, su altro supporto duraturo;

– il diritto di recesso si esercita mediante comunicazione scritta e il consumatore deve conservare l’avviso di ricevimento della lettera raccomandata con cui comunica o conferma l’esercizio di tale diritto. In tal caso, il fornitore è tenuto a rimborsare le somme versate dal consumatore a titolo di corrispettivo della vendita del bene.

Il contratto concluso va eseguito entro 30 giorni dal giorno successivo a quello in cui il consumatore ha trasmesso l’ordinazione.

Fonte:
Circolare n. 3487/C del Ministero dell’Industria avente per oggetto il Decreto legislativo n° 114 del 31 Marzo 1998 “Disciplina della vendita di beni tramite mezzo elettronico. Commercio elettronico”.

Il diritto di recesso per i soggetti definiti “consumatori” 
In ottemperanza al disposto dal D.lgs.185/1999 in attuazione della direttiva 97/7/CE relativa alla protezione dei consumatori, la persona fisica (qualificato come “consumatore” ai sensi dell’art. 1 lettera b dello stesso decreto e non “rivenditore” o “azienda” in quanto agisce per scopi non riferibili all’attività professionale eventualmente svolta) ha diritto di restituire i prodotti acquistati e richiedere la sostituzione della merce o il rimborso integrale con la sola esclusione delle spese di trasporto (sia per l’invio che per la restituzione della merce) comunicando tale decisione a mezzo di raccomandata entro 10 gg lavorativi dalla data di ricevimento del pacco. La comunicazione può essere inviata anche a mezzo fax, telex o telegramma, purché la decisione di avvalersi del diritto di recesso sia confermata mediante lettera raccomandata con ricevuta di ritorno entro le 48 ore successive. La raccomandata dovrà contenere una fotocopia del documento comprovante l’acquisto.
Una volta ricevuta la raccomandata il consumatore sarà contattato e riceverà un numero di autorizzazione. Tale numero dovrà essere citato nel documento che accompagna la merce. Il tutto va rispedito, in confezione originale e perfettamente integra, al seguente indirizzo: via Bassiano n° 159 04018 Sezze (LT). Per nessun motivo e’ possibile riconsegnare il materiale ai punti vendita o presso altre sedi diversa da quella indicata.
Per motivi di organizzazione interna non saranno accettati resi privi del numero di autorizzazione. Come disposto dall’art. 5 comma 3 del D. lgs citato sono esclusi dal diritto di recesso i prodotti audiovisivi, i consumabili e i software inviati sigillati e aperti dall’utente, anche se non ancora installati.
Il diritto di recesso non si applica neppure in caso di ritiro della merce in negozio se il pagamento avviene alla consegna perché in tal caso l’ordine si trasforma in una semplice prenotazione perfezionata in acquisto al momento dell’emissione dello scontrino o della fattura da parte del negozio. Non si tratta più di vendita per corrispondenza e il rapporto è intrattenuto con il titolare del negozio affiliato in normali locali commerciali.
Il rimborso avverrà, come previsto dalla legge, nel più breve tempo possibile, ma nel termine massimo di trenta giorni dal ricevimento della merce resa. Il rimborso o la sostituzione di prodotti difettosi o inviati per errore sarà possibile se resi entro 15 giorni dalla data di consegna e purché completi in ogni loro parte: confezione integra, manuali di istruzione, supporti magnetici, eventuali accessori hardware, cartoline di registrazione e/o garanzia.
L’imballo del prodotto da restituire deve risultare assolutamente integro, privo di scritte o alterazioni e completo in ogni sua parte, compreso il manuale d’istruzioni e ogni altro oggetto contenuto nella confezione (cd rom, cavi ecc). In caso contrario il diritto di recesso non potrà essere esercitato ed il materiale verrà rispedito al cliente con spese di spedizione a carico dello stesso.

Esecuzione del contratto
1. Salvo diverso accordo tra le parti, il fornitore deve eseguire l’ordinazione entro trenta giorni a decorrere dal giorno successivo a quello in cui il consumatore ha trasmesso l’ordinazione al fornitore.
2. In caso di mancata esecuzione dell’ordinazione da parte del fornitore, dovuta alla indisponibilità, anche temporanea, del bene o del servizio richiesto, il fornitore, entro il termine di cui al comma 1, informa il consumatore, secondo le modalità del D.lgs articolo 4, comma 1, e provvede al rimborso delle somme eventualmente già corrisposte per il pagamento della fornitura. Salvo consenso del consumatore, da esprimersi prima o al momento della conclusione del contratto, il fornitore non può adempiere eseguendo una fornitura diversa da quella pattuita, anche se di valore e qualità equivalenti o superiori.

La durata di validità delle offerte e dei prezzi
Le offerte e i prezzi riportati nel Sito sono da considerarsi come semplici proposte d’offerta. Gli stessi vengono infatti confermati di volta in volta per iscritto dalla EurocomItalia s.r.l. in fase di accettazione dell’ordine.
Le offerte e i prezzi riportati nel Sito sono comunque corretti ai fini della valutazione e validi per tutta la durata dell’offerta stessa o fino al momento di eventuali variazioni riportate tempestivamente sul Sito stesso.
In caso di aumento di prezzo ad ordine effettuato ed accettato dalla EurocomItalia s.r.l., la stessa garantisce il prezzo valido al momento dell’accettazione dell’ordine stesso.
In caso di diminuzione di prezzo ad ordine effettuato ed accettato dalla EurocomItalia s.r.l., la stessa si incarica di apportare le dovute correzioni all’ordine stesso.
Non saranno accettati reclami e/o resi di merce per variazioni di prezzo a contratto concluso (ricevimento della merce e pagamento effettuato).

Servizi di assistenza e le garanzie sui prodotti
Garanzia
I prodotti distribuiti da EurocomItalia s.r.l., per l’elevato grado tecnologico, devono essere maneggiati e, nel caso di componentistica hardware, devono essere installati solamente da personale qualificato.
Tutti i prodotti sono coperti da garanzia di 24 mesi contro i difetti di fabbricazione salvo diversa indicazione riportata sul Sito.
La garanzia decade quando i prodotti:
– non vengono utilizzati secondo i parametri stabiliti dal produttore;
– vengono manomessi;
– non sono integri o non sono imballati correttamente con tutti gli accessori nelle scatole originali;
– non riportano l’etichetta di garanzia originale della EurocomItalia s.r.l. o la stessa risulta essere stata manomessa.

Assistenza per i prodotti che non godono del supporto diretto del produttore
Nel caso venisse riscontrato un difetto di fabbricazione, il Cliente deve inviare pronta comunicazione all’indirizzo email riportato nel sito o compilare l’apposito modulo di richiesta autorizzazione per il reso.
Nel caso venga inviata una e-mail devono essere indicati chiaramente:
– i dati anagrafici;
– il prodotto da rendere;
– i riferimenti della fattura di acquisto;
– il motivo del reso ed eventuali notizie utili per identificare il problema.
Nel giro di poche ore l’Ufficio Tecnico della EurocomItalia s.r.l. provvederà ad inviare al Cliente un numero di reso denominato R.M.A. e la procedura da effettuare per il reso.
Successivamente sarà possibile procedere con la spedizione del pacco che dovrà contenere il prodotto da rendere adeguatamente imballato.
Eventuali danni riscontrati sul prodotto a causa di imballi non adeguati saranno addebitati al Cliente mentre tutti i pacchi sprovvisti di numero di R.M.A. saranno respinti dal magazzino della EurocomItalia s.r.l.
Le spese di trasporto sono sempre a carico del Cliente salvo diverso accordo scritto con la EurocomItalia s.r.l.
Nel caso non venissero riscontrati sul prodotto reso i difetti di fabbrica indicati, sarà addebitato al Cliente un costo forfetario di 25 euro+I.V.A. per la mano d’opera oltre che le spese di spedizione.
Non si effettuano sostituzioni di alcun tipo prima di aver ricevuto e testato come da procedura i prodotti ritenuti difettosi.

Assistenza per i prodotti che godono del supporto diretto del produttore

Per i prodotti coperti da garanzia direttamente dal produttore, è possibile richiedere la procedura di reso da seguire o l’indirizzo al quale rivolgersi per ottenere il servizio di assistenza richiesto, inviando una semplice e-mail all’indirizzo riportato nel sito.

Foro competente
Ferma restando l’eventuale applicabilità di disposizioni inderogabili di legge poste a tutela dei consumatori (come definiti ai sensi dell’art.1 lettera b) del D. Lgs. 22 maggio 1999 n. 185), qualsiasi controversia comunque connessa alle condizioni di acquisto tramite il nostro sito, sarà devoluta alla competenza esclusiva del Tribunale di Latina.